Foto Club Espera

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cominciamo a fotografare

Le nostre attività > La fotografia tradizionale

La prima operazione da eseguire, sembrerà banale, è leggere accuratamente il libretto d'istruzioni della vostra fotocamera, vecchia o nuova che sia. Sembrerà banale, ma sono tantissimi coloro i quali dimenticano questo semplice approccio.
Fatto questo, saremo capaci di aprire il fondo della fotocamera per inserire le batterie d'alimentazione e di aprirne il dorso per inserire la pellicola.
Alla fin fine, scattare una foto è semplicissimo: basta caricare, puntare e fuoco! Per regolare l'esposizione, non dovremo naturalmente dimenticare di impostare sulla fotocamera la sensibilità della pellicola.
Con le fotocamere moderne, l'operazione di caricamento è semplicissima: basta aprire il dorso della fotocamera ed inserire il rullino, dopo aver estratto un po' di pellicola; chiudendo il dorso la fotocamera provvede automaticamente a posizionare la pellicola sul primo fotogramma utile. Con le fotocamere un po' più datate, invece, bisogna agganciare la coda della pellicola al rocchetto ricevente, avvolgerne un po' a dorso aperto, chiudere il dorso e continuare a "scattare a vuoto" finché il contafotogrammi non indichi <1>. Durante quest'operazione bisogna sempre controllare che il nottolino d'avvolgimento ruoti, segno che la pellicola si sta svolgendo.

Segue


 
Torna ai contenuti | Torna al menu